Paura nella notte: bimba di 4 anni intossicata dal monossido di carbonio

Paura nella notte: bimba di 4 anni intossicata dal monossido di carbonio

La causa le esalazioni provenienti da un braciere posizionato nella taverna di casa


BERGAMO – Momenti di paura nella notte tra giovedì 10 e venerdì 11 a Boltiere, in provincia di Bergamo, dove una bambina di 4 anni è rimasta intossicata dal monossido di carbonio, sprigionato da un braciere posizionato nella taverna di casa. La bimba, dopo l’allarme dei genitori, è stata soccorsa dal 118 e trasferita all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Nel cuore della notte è stata quindi portata all’Istituto Habilita di Zingonia e sottoposta al trattamento iperbarico: dopodiché è stata riportata in ambulanza a Bergamo, dov’è tuttora ricoverata.

FONTE: L’ECO DI BERGAMO