Spari in un appartamento, ferito un uomo: ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Spari in un appartamento, ferito un uomo: ricoverato in ospedale in gravi condizioni

L’uomo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per estrarre la pallottola che lo avrebbe colpito


SALERNO – Spari all’interno di un appartamento: 60enne ricoverato in ospedale in gravi condizioni. I fatti sono avvenuti a Nocera Inferiore, nel Salernitano, a sparare all’uomo pare sia sttao un 59enne, la dinamica è ancora da chiarire.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che stanno proseguendo le indagini, ci sarebbe stata una colluttazione tra i due all’interno dell’appartamento della vittima durante una lite nata tuttavia per motivi ancora da chiarire. Al culmine della colluttazione, come riportato da Fanpage, sarebbero quindi partiti i colpi di pistola esplosi dal 59enne verso il 60enne, che è rimasto gravemente ferito da una delle pallottole, che lo ha raggiunto in pieno. Resta tuttavia il mistero sul movente della lite che ha poi generato la vicenda, così su che fine abbia fatto l’arma da fuoco utilizzata: i carabinieri pensano che possa essere stata gettata in un vicino torrente, ma al momento non è ancora stata ritrovata. Ricerche che però al momento sono anche state sospese a causa della piena del corso d’acqua. Il 60enne, intanto, è ricoverato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore in gravi condizioni: l’uomo è stato anche sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per estrarre l’unica pallottola che lo avrebbe colpito. Per l’altro, il 59enne, è scattato invece l’arresto con le accuse di tentato omicidio e porto abusivo di arma da fuoco.

La vicenda però è ancora in corso di ricostruzione da parte dei militari dell’Arma del Reparto territoriale di Nocera Inferiore, guidati dal tenente colonnello Rosario Di Gangi.