Tragedia a Napoli, medico morto per Covid

Tragedia a Napoli, medico morto per Covid

Il tampone era risultato finalmente negativo, ma la malattia gli aveva lasciato gravi sintomi


NAPOLI – Il Covid continua a mietere vittime, il dottor Mario Avano, chirurgo con studio a Barra, quartiere di Napoli Est, è l’ennesimo medico contagiato e ucciso  da questo maledetto virus.

Avano lavorava come medico di famiglia, era specializzato in endocrinologia. È deceduto lo scorso weekend. Era risultato positivo alla fine di ottobre, probabilmente aveva contratto il virus al lavoro, a contatto coi tanti pazienti che, fino a quando non si era ammalato, aveva continuato a seguire senza risparmiarsi. Dopo un mese di ricovero, era tornato a casa alla fine di novembre. Il figlio, Gennaro Avano, il 16 dicembre aveva aggiornato sulle sue condizioni di salute con un post su Facebook: il tampone era risultato finalmente negativo, ma la malattia gli aveva lasciato gravi sintomi. Il dottor Mario Avano aveva compiuto 66 anni a febbraio.