Tragedia ad Aversa: noto imprenditore trovato impiccato nella sua fabbrica di scarpe

Tragedia ad Aversa: noto imprenditore trovato impiccato nella sua fabbrica di scarpe

A fare la terribile scoperta, uno dei figli della vittima


CASERTANO – Tragedia ad Aversa: noto imprenditore trovato impiccato nella sua fabbrica di scarpe.

La tragedia avuto luogo nella giornata di ieri presso la zona industriale aversana di Teberole-Carinaro- Gricignano D’Aversa. Un imprenditore di Aversa, Raffaele Estinto, è stato trovato morto all’interno di un capannone della sua nota fabbrica di scarpe, la Soloxbò.

Il proprietario 59enne della nota azienda è stato ritrovato da uno dei figli con una corda al collo, appeso ad una trave del soffitto. Subito sono stati allertarti i soccorritori del 118, ma per Raffaele non c’è stato niente da fare. All’arrivo dei paramedici, l’imprenditore era già deceduto.

La notizia si è rapidamente diffusa in città, sconvolgendo l’intera comunità di Aversa. Non sono ancora chiari i motivi che hanno condotto Estinto a compiere un tale gesto. Le forze dell’ordine sono a lavoro per cercare di gare chiarezza sull’esatta dinamica dei fatti.