Tragedia in Campania: bimbo di 12 anni muore improvvisamente in strada

Tragedia in Campania: bimbo di 12 anni muore improvvisamente in strada

All’arrivo dei medici del 118 era già senza vita: per un’ora circa gli specialisti hanno tentato il massaggio cardiaco


BATTIPAGLIA – Una fine d’anno terribile che ha sconvolto non solo la comunità di Battipaglia ma di tutto il circondario. Choc oggi pomeriggio nella Piana del Sele per la morte di un bambino di appena 12 anni. Stroncato da un malore fulminante che non gli ha lasciato scampo.

La tragedia è avvenuta in Via Trieste, all’interno di un locale adibitio alla vendita automatica h24. Infarto o aneurisma le ipotesi dei soccorritori. Quel che è certo, purtroppo, è che per il 12enne non c’è stato nulla da fare. All’arrivo dei medici del 118 era già senza vita: per un’ora circa gli specialisti dell’Humanitas hanno tentato il massaggio cardiaco per strappare il bambino ad un destino terribile.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Battipaglia ed il pubblico ministero di turno del tribunale di Salerno. Pochi dubbi sul fatto che si sia trattato di una morte naturale: il magistrato ha comunque disposto l’esame esterno. La salma si trova presso l’obitorio dell’ospedale “Maria Santissima di Battipaglia”, ma già nelle prossime ore sarà restituita alla famiglia.

FONTE: OTTOPAGINE.IT