Trema ancora la terra a Napoli e provincia: avvertita nuova scossa di terremoto

Trema ancora la terra a Napoli e provincia: avvertita nuova scossa di terremoto

Già ieri mattina, intorno alle 9, una scossa di magnitudo 2.6 aveva fatto tremare l’area dei Campi Flegrei e la zona ovest di Napoli


NAPOLI – Trema ancora la terra a Napoli e provincia: una nuova scossa è stata avvertita dalla popolazione intorno a mezzogiorno della giornata di oggi, 29 dicembre, in diversi quartieri del capoluogo campano, da Fuorigrotta a Secondigliano.

Già ieri mattina, intorno alle 9, una scossa di magnitudo 2.6 aveva fatto tremare l’area dei Campi Flegrei e la zona ovest di Napoli. La scossa odierna è stata registrata anche dei sismografi dell’Osservatorio Vesuviano dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) che, all’orario corrispondente, hanno registrato notevoli oscillazioni in più di una postazione di osservazione.

Si è registrato intanto un violento terremoto in Croazia, avvertito in tutta Italia.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK