Tremendo frontale tra due tir, muore Francesco: aveva 34 anni

Tremendo frontale tra due tir, muore Francesco: aveva 34 anni

Francesco lascia la compagna e un figlio piccolo


ACERRA – Francesco Bevilacqua è questo il nome della vittima morta nello schianto tra due tir  nella mattinata di ieri ad Acerra. Lo scontro è avvenuto in via Mulino, sulla strada che collega proprio la città acerrana con il comune di Maddaloni, un camion si è scontrato violentemente contro un altro mezzo pesante.

Sul luogo dell’accaduto, subito sono giunti sul posto i sanitari del 118 che hanno soccorso tutte le persone rimaste ferite nel sinistro. Stando alle prime informazioni, una persone avrebbe perso la vita a causa del violento impatto. Secondo una prima ricostruzione, uno dei tir che stava andando in direzione Maddaloni, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo e ha invaso l’altra carreggiata scontrandosi con il mezzo che procedeva invece nella direzione opposta. Nel mezzo pesante insieme a Francesco c’era anche un passeggero, l’ uomo è ricoverato in ospedale con ferite lievi. Sul posto la municipale di Acerra a cui sono affidate le indagini per far luce sulla dinamica. Gli occupanti, di entrambi i mezzi, erano incastrati in  grovigli di lamiere, per liberarli è servito l’intervento dei Vigili del Fuoco e 3 ambulanze.

Francesco lascia la compagna e un figlio piccolo