Voragine a Giugliano: 11 persone saranno ospitate gratis in hotel per 10 giorni

Voragine a Giugliano: 11 persone saranno ospitate gratis in hotel per 10 giorni

A renderlo noto, il deputato del M5S Salvatore Micillo, che aggiunge: “Sono costantemente in contatto con il Prefetto Valentini affinché vengano approntati, nel più breve tempo possibile, tutti i passaggi per risolvere tale criticità”


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Ieri a Giugliano in Campania vi è stato un cedimento stradale in via Reginelle Licola, presumibilmente a causa di una infiltrazione di acqua dalla rete fognaria. Il Crollo della strada ha impegnato parte di via Reginelle in prossimità del civico 83, strada al confine con Pozzuoli. Intervenuti sul posto la Polizia Municipale e i tecnici del Comune di Giugliano.

La frana ha interessato il passaggio del vecchio acquedotto ormai dismesso, le piogge abbondanti hanno ulteriormente accentuato il cedimento

Nel corso della giornata odierna, infatti, un nuovo crollo che ha impedito anche il passaggio pedonale. In serata vi è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto allo sgombero di una palazzina in prossimità della voragine.

Le due famiglie che che vivevano nell’abitazione: 11 persone in totale tra cui un bimbo piccolo, saranno ospitate gratuitamente nell’hotel Orchidea in via staffetta per circa 10 giorni.

Sono costantemente in contatto con il Prefetto Valentini affinché vengano approntati, nel più breve tempo possibile, tutti i passaggi per risolvere tale criticità”. Così il deputato M5S Salvatore Micillo, componente della VIII commissione alla Camera dei Deputati.