Arzano, le operazioni della Municipale durante le festività: controlli e sanzioni

Arzano, le operazioni della Municipale durante le festività: controlli e sanzioni

Controlli Anticovid e vendita fuochi in strada, otto i soggetti sanzionati, un denunciato. Calano i contagi. Nel mirino anche i “banchetti” di vendita alimenti


polizia locale sant'antimo

ARZANO – Ecco il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia locale di Arzano, condotta dal comandante Biagio Chiariello , durante le festività. Intanto la Commissione Straordinaria, diretta dal Vice Prefetto Gabriella D’Orso, aveva preannunciato che durante questo periodo non sarebbero mancati i controlli.

Il pattugliamento del territorio ha registrato pochissimi assembramenti, nessun banchetto per vendita fuochi in strada con qualche isolato “tentativo” debellato sul nascere grazie ai frequenti pattugliamenti, otto soggetti sanzionati per violazione normativa anticovid con importi di 400 euro per spostamenti fuori dal Comune di residenza senza giustificato motivo, dodici sanzioni per occupazione abusiva suolo pubblico, numerose violazioni alle norme del codice della strada, uno il soggetto denunciato per violazioni edilizie.

Il comandante ha suddiviso il territorio in “zone” puntando a concentrare le risorse disponibili nel migliore dei modi, e così ha garantito il pattugliamento di diverse strade.
E intanto il lavoro in città prosegue per il ripristino delle regole e contro il malcostume e cattive abitudini.