Aumento dei contagi nel napoletano, il Sindaco chiude tutte le scuole

Aumento dei contagi nel napoletano, il Sindaco chiude tutte le scuole

Nelle ultime 24 ore ci sono stati 38 nuovi positivi


TORRE ANNUNZIATA – Saranno chiuse fino al giorno 30 gennaio le scuole sul territorio di Torre Annunziata. Questa la decisione del Sindaco Vincenzo Ascione in seguito ad un significativo aumento dei casi di Coronavirus all’interno del comune da lui amministrato.

Questa l’ordinanza del Primo Cittadino:

Ordinanza di sospensione dell’attività didattica in presenza presso gli istituti scolastici dal 25 al 30 gennaio 2021.
Considerando che la situazione epidemiologica sul territorio di Torre Annunziata, anche in rapporto ai tamponi effettuati dall’8 gennaio sino ad oggi, mostra un graduale e sensibile aumento del numero di contagi, il sindaco Vincenzo Ascione ha emanato un provvedimento che stabilisce quanto segue:

– sospensione dell’attività didattica in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione ed istruzione 0-6 anni);
– sospensione dell’attività didattica in presenza di tutte le classi della scuola primaria;
– sospensione dell’attività didattica in presenza delle classi della scuola secondaria di primo grado.

Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, così come previsto dal decreto del Ministro dell’Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020, e dall’ordinanza del Ministro dell’Istruzione n. 134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento online con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata.

Scarica l’ordinanza: ORDINANZA CHIUSURA SCUOLE 2021