Bimbo di 9 anni trovato morto con una corda al collo: ipotesi gesto volontario

Bimbo di 9 anni trovato morto con una corda al collo: ipotesi gesto volontario

La tragedia fa pensare a quella di Antonella, deceduta in circostanze molto simili per una challenge su TikTok. Sul posto la Polizia


BARI – Dopo il caso della piccola Antonella, morta a Palermo per una tragica challenge su TikTok, un altro bambino muore in circostanze analoghe a Bari, con il sospetto che anche in questo caso c’entri la sfida social che invita a resistere il più possibile con qualcosa che stringa il collo e costringa a trattenere il respiro. Nella città pugliese un bambino di 9 anni è stato  infatti trovato morto impiccato nella sua cameretta dai genitori. È accaduto oggi pomeriggio nel quartiere di San Girolamo. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalla Polizia, intervenuta su segnalazione del 118, si tratterebbe di suicidio. Dell’episodio sono state informate le Procure ordinaria e minorile. A dare l’allarme sono stati i genitori, che hanno trovato il figlio privo di sensi con una corda attorno al collo. Sul posto sono giunti gli agenti delle Volanti, della Squadra mobile e della Polizia scientifica.

LEGGI ANCHE:

Antonella morta a 10 anni per una sfida su TikTok, bloccato il social network