Buoni spesa a Giugliano, il comune viene incontro agli esclusi: domande potranno essere integrate

Buoni spesa a Giugliano, il comune viene incontro agli esclusi: domande potranno essere integrate

“La decisione è stata presa in relazione al particolare momento storico d’emergenza”


GIUGLIANO – Ad annunciarlo è stato il sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi tramite un post pubblicato sul suo profilo Facebook ufficiale: “I cittadini potranno integrare le domande per il buono spesa Covid entro il 31/01/2021”, ha esordito il primo cittadino.

“Si ricorda alla cittadinanza che è stata pubblicata, con Determina Dirigenziale n. 11 del 15/01/2021, la provvisoria degli ammessi e quella degli esclusi per la concessione del contributo BUONO SPESA COVID 19 – DICEMBRE 2020, ai sensi del Decreto “RISTORI TER” del 23.11.2020, n. 154. Considerato il particolare momento storico e che i nuclei familiari richiedenti sono quelli più esposti alla fragilità economica, accentuata dall’emergenza pandemica, abbiamo deciso di dare agli esclusi la possibilità di integrare la propria domanda, attraverso la piattaforma “SiVouchers”.

L’INTEGRAZIONE QUINDI SI POTRÀ FARE DIRETTAMENTE ONLINE ED ENTRO LA MEZZANOTTE DEL 31/01/2021.

Gli interessati potranno procedere secondo le seguenti fasi:

  • Accesso da parte dell’utente con il LOGIN (credenziali già in possesso) all’indirizzo: https://voucher.sicare.it/sicare/buonispesa_login.php;
  • CLICCARE i pulsanti “autodichiarazioni” e/o “dichiarazioni” e/o “documenti” per procedere a visionare e perfezionare l’istanza in conformità all’elenco esclusi di cui alla relativa graduatoria pubblicata con Determina n.11 del 15/01/2021 e selezionare SALVA integrazione.
  • Una volta terminate le integrazioni “autodichiarazioni” e/o “dichiarazioni” e/o “documenti” Cliccare “INVIA INTEGRAZIONE”.

I ricorsi/richieste di perfezionamento pratiche già presentati al Protocollo dell’Ente potranno essere ripresentati anche in piattaforma secondo le modalità del presente avviso. Decorso il suindicato termine si procederà alla elaborazione ed approvazione delle graduatorie definitive: Ammessi Beneficiari (fino a concorrenza della somma stanziata), Ammessi non Beneficiari (coloro che pur in possesso dei requisiti non saranno collocati in posizione utile per esaurimento risorse) ed Esclusi”.