Cade in un burrone sul monte Tubenna, trovato morto ex carabiniere in pensione

Cade in un burrone sul monte Tubenna, trovato morto ex carabiniere in pensione

A rinvenire il cadavere i vigili del fuoco, il Soccorso Alpino e Speleologico e i volontari della Protezione Civile


SALERNO – Ritrovato, martedì,  senza vita in carabiniere in pensione di 72 anni Carmine Leo, scomparso, nella giornata di lunedì, dal comune di San Cipriano Picentino. A rinvenire il cadavere, intorno alle 19, i vigili del fuoco, il Soccorso Alpino e Speleologico, i volontari della Protezione Civile di Giffoni Sei Casali in un piccolo burrone sul Monte Tubenna. Non si conoscono le cause del decesso. Impegnati nelle ricerche anche i Carabinieri, la Croce Rossa Italiana, Federcaccia, Soccorso Montano di Giffoni Valle Piana.

Il cordoglio dei sindaci

Addolorata per la tragica notizia la sindaca Sonia Alfano: “La comunità Sanciprianese si stringe al dolore della Famiglia Leo. Ringrazio tutti coloro che si sono messi impegnati nelle ricerche e con le varie segnalazioni”. Gli fa eco il sindaco di Giffoni Sei Casali Francesco Munno: “Desidero complimentarmi con i volontari del nucleo di protezione civile comunale che questo pomeriggio hanno partecipato alle ricerche di un pensionato di San Cipriano Picentino, il cui corpo purtroppo è stato rinvenuto privo di vita. Decisive, al fine del ritrovamento, sono state le attività svolte dai nostri volontari.  Hanno apportato il loro contributo anche gli agenti della polizia municipale che ringrazio. La nostra comunità si stringe attorno al dolore che ha colpito la famiglia dell’anziano uomo”.