Campania, lutto al Comune: guarisce dal Covid ma muore stroncato da un malore

Campania, lutto al Comune: guarisce dal Covid ma muore stroncato da un malore

L’uomo si era ammalato così come la moglie, riuscendo a sconfiggere il Covid: il decesso è avvenuto a causa di un improvviso malore


BATTIPAGLIA – Lutto a Battipaglia: nella mattinata di ieri, 22 gennaio, è venuto a mancare Antonio Zottoli, dipendente comunale dell’ufficio anagrafe. Molto noto in città, è deceduto all’età di 62 anni a causa di un infarto.

Come riporta “Occhio Notizie”, l’uomo si era ammalato di Covid: fortunatamente era guarito, così come la moglie, anche lei contagiata. Tuttavia, è stato stroncato da un malore improvviso.

Appassionato di calcio, per quasi 40 anni ha lavorato nella gestione della procedure dell’Anagrafe relative agli italiani residenti all’estero.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK