Campania, perturbazione atlantica in arrivo nel weekend: previste piogge, neve e gelo

Campania, perturbazione atlantica in arrivo nel weekend: previste piogge, neve e gelo

I cosiddetti “giorni della merla” quest’anno saranno più freddi che mai


CAMPANIA – Il prossimo weekend, ossia quello del 30 e 31 gennaio, sarà quello dei cosiddetti “giorni della merla”, che sono identificati come il più freddo dell’anno. Ebbene il meteo previsto per questi due giorni non smentirà la tradizione, dato che il territorio campano sarà invaso da una perturbazione atlantica, che provocherà piogge e addirittura probabilmente anche nevicate. Anche per quanto riguarda le temperature sono previsti cali consistenti rispetto ai giorni scorsi, con minime intorno agli 8 gradi.

La perturbazione in realtà interesserà l’intero territorio nazionale, tuttavia anche nelle zone più inaspettate come quelle dell’estremo sud, tra cui Calabria, Basilicata e parte meridionale della Campania, si registreranno nevicate, anche intense, sulla dorsale appenninica a bassa quota. A partire dal pomeriggio di domenica, poi, al Nord e sul settore tirrenico del Centro ci sarà un lieve miglioramento, diversamente da quanto previsto per il Sud, che tuttavia avrà vita breve dato che sono attese precipitazioni e meteo incerto generale anche per il prossimo inizio di settimana.