Choc nel casertano, accusa malore mentre ha rapporti in una casa a luci rosse: morto 65enne

Choc nel casertano, accusa malore mentre ha rapporti in una casa a luci rosse: morto 65enne

La salma sarà trasportata all’ospedale civile di Caserta per ricevere l’esame autoptico


SANTA MARIA CAPUA VETERE – Dramma nel casertano dove ieri sera intorno alle 23 un uomo di 65 anni di Capua, G.B., sarebbe deceduto a seguito di un malore accusato mentre stava avendo un rapporto sessuale in una casa a luci rosse situata a via Napoli, a Santa Maria Capua Vetere. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato senza vita proprio nell’appartamento, e secondo le prime ricostruzioni tutto farebbe pensare ad un malore improvviso, tuttavia la salma sarà trasportata alla medicina legale dell’ospedale civile di Caserta per ricevere l’esame autoptico. Seguiranno aggiornamenti.