Choc nel casertano, Irene muore a 39 anni dopo un gesto estremo: sconvolti gli amici sui social

Choc nel casertano, Irene muore a 39 anni dopo un gesto estremo: sconvolti gli amici sui social

La donna era stata volontaria a servizio di “Supereroi in Corsia”, che ha deciso di ritirare in suo onore l’uniforme da Catwoman che era solita indossare


MARCIANISE – Completamente sconvolta l’intera comunità di Marcianise per la scomparsa di Irene Maltempo, 39enne ritrovata morta poco dopo le ore 12 di oggi, domenica 11 gennaio, all’interno della sua abitazione. Giunte sul posto prontamente due ambulanze, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Non sono ancora state fornite dichiarazioni ufficiali da parte dei familiari, ma sull’accaduto indagano i carabinieri della locale stazione: stando ad una prima ipotesi, come riportato da Edizione Caserta, all’origine del decesso ci sarebbe un gesto estremo da parte della donna, con segni compatibili a quelli dell’impiccagione.

La 39enne, in base a quanto riportato dai conoscenti, era una donna energica e piena di passioni, tra cui l’arte. E’ stata tra gli altri ricordata anche da Supererei in Corsia, l’organizzazione no-profit che si occupa di dare un sorriso ai piccoli pazienti ricoverati negli vari ospedali campani: “Siamo tutti sconvolti per la scomparsa dell’angelo Irene Maltempo che ha fatto parte del gruppo di volontari dei supereroi in corsia, con la sua gioia per i bambini sempre sorridente ricca di vita ci ha accompagnati nelle nostre missioni sugli ospedali con tanta gioia. Ciao Irene, ritireremo il costume di catwoman in tuo onore, era tuo”.

Numerosi i messaggi sui social da parte di amici e parenti di Irene, che sconvolti per la perdita hanno voluto manifestare pubblicamente il loro dolore: “Non ho parole per quello che hai combinato, un gesto così assurdo, e di certo non la soluzione, ma ora ti sentirai libera come volevi tu Irene Maltempo. Ti ricorderò per sempre”, scrive Morena, sua cara amica.