Colpo in gioielleria: auto usata come ariete, vigilante tenuto in ostaggio dai banditi

Colpo in gioielleria: auto usata come ariete, vigilante tenuto in ostaggio dai banditi

Sul fatto indaga la polizia


MARCIANISE – Colpo grosso ieri sera in una gioielleria all’interno del Polo della Qualità di Marcianise. Alcuni malviventi hanno distrutto la vetrina del negozio con un’auto utilizzata come ariete. All’interno dell’esercizio commerciale c’erano dipendenti e clienti. I ladri hanno agito a volto coperto ed armati di spranghe. Portati via soldi e gioielli.

Nel corso del raid, e’ stato sequestrato inoltre il guardiano della struttura, che e’ stato poi liberato dai malviventi.

I poliziotti del Commissariato di Marcianise intervenuti sul posto ed hanno acquisito le immagini di videosorveglianza della gioielleria e del complesso; dalle prime indagini sembrerebbe che i banditi erano quattro o cinque.