Continuano i furti d’auto a Casoria, situazione critica: “Le Istituzioni sono assenti”

Continuano i furti d’auto a Casoria, situazione critica: “Le Istituzioni sono assenti”

Come spesso accade in questi casi, nessuno ha visto e naturalmente le telecamere comunali non sono funzionanti


CASORIA – Nella tarda sera del 19 gennaio ancora un evento delittuoso legato a reati contro il patrimonio, in particolare ai furti di automobili o parti di essi. Ad essere colpita, senza interruzione, la città di Casoria, che ormai sembra essere diventata terra di nessuno ove le istituzioni sono totalmente assenti, fantasmi a cui i cittadini fanno reclami quotidiani invano.

La situazione sta assumendo proporzioni smisurate e ad essere colpite ora sono anche i mezzi privati, di appartenenti delle Forze dell’Ordine. Di recente l’asportazione delle gomme dell’autovettura di un Funzionario di Polizia, parcheggiata in un parco privato nello stallo posizionato di fronte l’ ingresso della scala ove si trova l’ l’abitazione dello stesso. Nelle notti scorse, nella zona di via Mauro Calvanese ove a pochi passi c’ è addirittura il presidio dei Vigi Urbani locali.

Naturalmente, come spesso accade in questi casi, nessuno ha visto e naturalmente le telecamere comunali non sono funzionanti. Ci troviamo in una zona della città di Casoria che potrebbe essere il fiore all’ occhiello se bonificata e rivalutata ma invece resta totalmente abbandonata dalle Autorità locali, competenti per territorio è totalmente assente.

Divenuta ormai di esclusiva proprietà di criminali, la cui pericolosità sociale sta assumendo proporzioni preoccupanti recando nocumento a cittadini onesti e perpetrando reati anche in danno di chi rischia la vita per assicurare il rispetto della legge
I danneggiati giustamente si chiedono cosa bisogna aspettare affinché qualche coscienza si risvegli e provveda per un posto di polizia e per la vigilanza continuata del territorio, specie in serata e di notte ove si consumano prevalentemente gli eventi delittuosi.

COMUNICATO STAMPA