Controlli dei Carabinieri a Melito, Mugnano e Calvizzano: multe e denunce

Controlli dei Carabinieri a Melito, Mugnano e Calvizzano: multe e denunce

Tre persone avevano manomesso i loro contatori di energia elettrica. L’entità del furto è in fase di quantificazione


MUGNANO/MELITO/CALVIZZANO – Tre denunce e decine di controlli al rispetto della circolazione stradale e alla normativa anti-contagio. E’ il risultato del servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Napoli ed effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli, insieme a quelli del Reggimento Campania.

L’operazione è avvenuta nella serata di ieri lungo le principali arterie stradali dei comuni di Marano, Melito, Mugnano e Calvizzano.

I militari hanno dapprima effettuato delle perquisizioni domiciliari nel corso delle quali sono state denunciate 3 persone di Calvizzano per aver manomesso i loro contatori di energia elettrica. L’entità del furto è in fase di quantificazione.

I controlli alla circolazione stradale hanno poi consentito di sottoporre a verifiche decine di veicoli e circa un centinaio di persone (di cui molti già noti alle forze dell’ordine), riscontrando varie infrazioni al codice della strada e alla normativa anti-contagio. 25 in tutto le sanzioni elevate di cui 12 a persone in violazione del coprifuoco.
Sono stati fermati e perquisiti 5 assuntori di sostanze stupefacenti che sono stati in seguito segnalati all’UTG di competenza.