Coronavirus, non si arresta il contagio nel napoletano: più di 100 positivi in una settimana in città

Coronavirus, non si arresta il contagio nel napoletano: più di 100 positivi in una settimana in città

Intanto, un’altra città limitrofa è stata dichiarata ieri zona arancione


TORRE DEL GRECO – Non si arresta la risalita dei casi di contagio da Covid-19 a Torre del Greco (Napoli), dove nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 22 nuovi positivi al tampone. A comunicarlo è il sindaco della città vesuviana Giovanni Palomba al termine del consueto aggiornamento presso il Centro operativo comunale.

Sentite Asl Napoli 3 Sud e unità di crisi regionale, il primo cittadino ha fatto sapere che nello stesso arco di tempo non sono state accertate guarigioni tra i precedentemente contagiati.
Dati questi che portano il numero degli attuali positivi a Torre del Greco a quota 439, di cui 23 risultano ospedalizzati. Un sensibile aumento, visto che appena una settimana prima i casi attivi in città risultavano essere 346.

La vicina Torre Annunziata, nella giornata di ieri, a causa del sensibile aumento dei giorni scorsi relativo ai contagi Covid, è stata dichiarata dal sindaco Ascione, zona arancione.

LEGGI ANCHE

De Luca avverte e il sindaco agisce: Comune in provincia di Napoli diventa zona arancione