Covid, bimbe positive in classe: chiusa scuola nel napoletano

Covid, bimbe positive in classe: chiusa scuola nel napoletano

“Gli studenti dovranno sottoporsi nell’immediato a tampone per escludere che siano stati contagiati” – ha detto la dirigente dell’istituto


TORRE ANNUNZIATA – Si registrano ancora nuovi casi di contagio negli istituti di Torre Annunziata. A renderlo noto è stato il primo cittadino, Vincenzo Ascione che, a seguito di una nota trasmessa dall’Asl, nella quale veniva comunicata la positività di due alunne al Covid-19, ha emanato un’ordinanza che stabilisce la chiusura della scuola dell’infanzia del quarto circolo didattico C. N. Cesaro fino al prossimo 31 gennaio.

Il provvedimento stabilisce inoltre un intervento di sanificazione straordinaria in tutto l’edificio scolastico. Gli alunni, come fa sapere la dirigente del Cesaro, Maria Pisciuneri, saranno impegnati nella didattica a distanza.

“Gli studenti dovranno sottoporsi nell’immediato a tampone per escludere che siano stati contagiati” – ha detto la dirigente –  “Di osservare, anche se di esito negativo il tampone, la quarantena domiciliare fiduciaria fino all’esito negativo di un secondo tampone cui si sottoporranno non prima del decimo giorno dall’ultima volta che hanno frequentato la scuola; di contattare il pediatra di libera scelta o il medico di medicina generale per comunicare l’eventuale comparsa di sintomi”.