Covid in Campania, muore Pietro Mascolo: addio al “re del panuozzo”

Covid in Campania, muore Pietro Mascolo: addio al “re del panuozzo”

Era ricoverato presso il Cotugno; tre anni fa il figlio era deceduto per un aneurisma


GRAGNANO – Lutto a Gragnano per la morte di Pietro Mascolo, 68enne, noto imprenditore in città, considerato come il “re del panuozzo“: l’uomo era ricoverato al Cotugno dopo aver contratto il Covid.

Il figlio della vittima, Fiorenzo, ha pubblicato uno straziante post sui social in memoria del defunto padre: “Mi hai donato il tuo stesso carattere, forte, fiero nn lascia vedere le tue emozioni, ma dal cuore grande. Questa foto descrive come eri, ti piaceva averci tutti in torno a te in ogni occasioni. Adesso vai sei con Ciro quel pezzo del tuo cuore che il destino ti ha strappato troppo presto, da quel giorno sei cambiato, ti eri chiuso, nn eri più lo stesso, solo tu conoscevi il dolore che ti portavi dentro, ma nn hai mai trascurato il tuo senso di Padre e Nonno. Adesso vai sei con Ciro nessuno te lo potrà più togliere resterete insieme per sempre. Dai un forte abbraccio da parte mia a Ciro e Laura. Buon viaggio papà”.

Anche il nipote Mimmo ha ricordato lo zio definendolo come un secondo padre. La famiglia Mascolo era stata colpita già da un tremendo lutto tre anni fa, quando Ciro, figlio di Pietro, è morto a causa di un aneurisma.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK