De Luca: “Entro dicembre 2021 vogliamo essere la prima regione d’Italia che esce dalla pandemia”

De Luca: “Entro dicembre 2021 vogliamo essere la prima regione d’Italia che esce dalla pandemia”

Il governatore ha inoltre invitato i cittadini campani al massimo rigore


CAMPANIA – Questo pomeriggio, nella consueta diretta Facebook, De Luca ha invitato i cittadini campani al massimo rigore soprattutto ora che saremo in zona gialla e ha illustrato il suo nuovo obiettivo da raggiungere.

“Ho un obiettivo  quello di far uscire la Campania dall’epidemia, voglio essere la prima regione che esce dalla pandemia. Sono sicuro che ci riusciremo entro dicembre 2012”. Riguardo la campagna di vaccinazione ha dichiarato: “La Campania sta ricevendo grandi risultati. Oggi abbiamo ricevuto 109mila vaccini, tasso somministrazione 85,5 % entro gennaio complessivamente 340mila vaccini giusto quello che ci serve per fare la prima e seconda somministrazione per 170/ 180mila cittadini campani. Quindi per fine febbraio metteremo in sicurezza gli ospedali campani”.

Il governatore ha inoltre invitato i cittadini campani al massimo rigore: “In questi ultimi giorni c’è stato un incremento di contagi. Siamo in zona gialla e questo non può far pensare ad un rompete le righe. Pensarlo sarebbe un suicidio,  se avremo comportamenti irresponsabili la Campania tra due o tre settimane sarà chiusa, vi invito alla massima responsabilità nell’uso della mascherina e igiene personale. La Campania in zona gialla, non deve farci esultare ma questo può essere un modo che ci può far perdere tutto ciò che abbiamo fatto”. Riguardo ai provvedimenti adottati dal governo ha dichiarato: “La linea adottata dal governo è una linea sbagliata serve un programma per tutta Italia fatta eccezione per le zone rosse. Il governo vuole introdurre la zona bianca cosa assurda”