Droga a Qualiano: Carabinieri di Giugliano arrestano 2 pusher

Droga a Qualiano: Carabinieri di Giugliano arrestano 2 pusher

Uno dei due aveva nascosto in un doppiofondo dell’auto hashish e 5 cellulari


QUALIANO – Due pusher arrestati dai Carabinieri nello stesso giorno. Uno dei due aveva nascosto in un doppiofondo dell’auto hashish e 5 cellulari

I carabinieri del Nucleo Operativo di Giugliano hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Andrea Ciniglio, 34enne di Napoli. L’uomo è stato fermato e controllato mentre, a bordo della sua auto, percorreva via Giuseppe di Vittorio a Qualiano, in prossimità del locale complesso di palazzine popolari. I militari, perquisita la vettura, hanno rinvenuto 71 gr. di “hashish” e 5 telefoni cellulari abilmente occultati in un doppiofondo posto al di sotto dei sedili anteriori del veicolo a cui si accedeva tramite un sistema a molla appositamente ideato.

L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari in attesa di giudizio.

Ancora a Qualiano, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato in flagranza per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti Antonio Rucco, 22enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, durante una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 10 dosi termosaldate di marijuana e 5 dosi preconfezionate di hashish più materiale vario di confezionamento.

L’arrestato è stato sottoposto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO