Frattamaggiore, caos buoni spesa al Comune. L’ex sindaco: “Totale disorganizzazione”

Frattamaggiore, caos buoni spesa al Comune. L’ex sindaco: “Totale disorganizzazione”

“I cittadini non meritano questa umiliazione. Basterebbero buonsenso e un minimo di capacità organizzativa”


FRATTAMAGGIORE – Caos oggi pomeriggio all’esterno della sede del comune di Frattamaggiore. A denunciare la situazione Francesco Russo, consigliere d’opposizione ed ex sindaco della città a nord di Napoli. Questo è quanto pubblicato da Russo su Facebook:

“Cittadini ammassati in questo momento sotto al Comune per i buoni spesa. Nessuna organizzazione, senza la presenza di agenti della Polizia locale e nemmeno della Protezione civile per garantire almeno il distanziamento in un momento molto delicato della pandemia. Queste scene non sono da paese civile, Frattamaggiore non merita questo. Dov’è il Centro operativo comunale? Dov’è il sindaco? I cittadini non meritano questa umiliazione. Basterebbero buonsenso e un minimo di capacità organizzativa”.
Sul posto, a riportare la calma, sono poi intervenuti gli agenti della Polizia Municipale.