Giugliano piange Enzo Pio Comune: il dottore è morto con il Covid a 68 anni

Giugliano piange Enzo Pio Comune: il dottore è morto con il Covid a 68 anni

Il pediatra era ricoverato da circa due mesi, le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni


GIUGLIANO – Una tragica notizia ha scosso la città di Giugliano, nelle prime ore del mattino il dottor Vincenzo Pio Comune è deceduto dopo un lungo ricovero dovuto al contagio da Covid-19.

Il medico era Direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’ospedale cittadino, ed oltre che per la sua attività di pediatra, era molto noto anche per il suo impegno politico: è stato consigliere comunale dal 1983 al 1997 e nel 2003 ha ricoperto la carica di presidente del consiglio comunale di Giugliano durante l’amministrazione Taglialatela.

Comune, che avrebbe tra pochi mesi compiuto 69 anni, ha combattuto a lungo con il virus. Dopo la sua positività era stato curato all’ospedale San Giuliano – nosocomio dove prestava servizio – ma poi, per il peggioramento delle sue condizioni, era stato trasferito all’ospedale Cotugno di Napoli.

Quasi due mesi di ricovero, durante i quali sembravano esserci stati anche dei miglioramenti ma poi, purtroppo, la malattia ha preso il sopravvento e gli è stata fatale. Il medico parrebbe non soffrisse di ulteriori patologie pregresse.

Lascia due figli: Mimmo e Francesco, quest’ultimo recentemente eletto in consiglio comunale tra le fila del PD a sostegno del sindaco Nicola Pirozzi.

In questi minuti sono centinaia i messaggi di cordoglio per il medico, stimatissimo in città.