Giugliano, rapina a mano armata al pub Cipajò: malviventi in fuga con l’incasso

Giugliano, rapina a mano armata al pub Cipajò: malviventi in fuga con l’incasso

A denunciare l’accaduto uno dei titolari attraverso i suoi social


GIUGLIANO – Ennesima rapina ai danni di un esercizio commerciale di Giugliano. Questa volta, due malviventi hanno agito armati di pistola e con volto coperto da passamontagna ai danni del pub  Cipajo, molto noto sul territorio giuglianese e non solo. La rapina sarebbe stata commessa intorno alle 22.15 e i due malviventi sarebbero scappati portato via l’incasso della giornarta.

A denunciare l’accaduto gli stessi titolari che si sono lasciati andare ad uno sfogo sui social: “Ancora una volta siamo vittime di una rapina da Cipajo…. purtroppo investire in questo posto non ha senso !!! Dobbiamo combattere contro il Covid ,Contro le inadeguatezze di uno stato assente e contro balordi senza scrupoli”.

“Prima il Covid, poi le chiusure forzate ed infine, stanotte, una rapina a chiusura serata – ha scritto un altro dei titolari –  Anche se è davvero difficile, Andiamo Avanti! Andiamo avanti perché ci crediamo ancora. Andiamo avanti anche per non darla vinta a questa melma umana!”