Il cardinale Crescenzio Sepe è positivo al Coronavirus

Il cardinale Crescenzio Sepe è positivo al Coronavirus

A comunicarlo l’ Arcidiocesi di Napoli


NAPOLI –  In una nota stampa dell’Arcidiocesi di Napoli è stato comunicato che Il cardinale Crescenzio Sepe è positivo al Coronavirus. L’ex arcivescovo del capoluogo campano, come si legge ancora nella nota, è risultato positivo al tampone e sta svolgendo un periodo di isolamento domiciliare, come prescrivono le misure anti-Covid: le sue condizioni di salute, quindi, per ora sarebbero buone. Lo scorso 16 dicembre, il cardinale aveva presenziato all’ultimo miracolo di San Gennaro in qualità di arcivescovo di Napoli: in quella occasione, tra le altre cose, il Patrono della città non aveva ripetuto il prodigio e il suo sangue non si era sciolto, presagio di cattive notizie per Napoli e i napoletani. Sepe, infatti, ha lasciato l’incarico di arcivescovo della città: a lui è succeduto don Mimmo Battaglia.