L’ auto esce di strada e finiscono contro il muro del cimitero: due ventenni perdono la vita

L’ auto esce di strada e finiscono contro il muro del cimitero: due ventenni perdono la vita

I soccorritori intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso del passeggero, mentre l’autista è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale


ROMA – Tragedia a Montorio Romano, comune della provincia di Roma, un’ automobile che viaggiava poco fuori dal centro abitato, nei pressi del cimitero comunale, è uscita di strada per cause ancora da accertare. Nell’impatto hanno perso la vita due ragazzi poco più che ventenni: Dante Cappai ed Erik Vuka, rispettivamente di 23 e 25 anni.

L’incidente è avvenuto la sera del 6 gennaio, la Peugeot 206 condotta da Erik Vuka è uscita fuori strada mentre percorreva la discesa in direzione Nerola via Roma. Invasa la corsia opposta, l’auto ha impattato contro il muro di cinta del cimitero. I soccorritori intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso del passeggero, Dante, mentre Erik, in condizioni critiche,  è stato trasportato dall’ambulanza del 118 all’ospedale Sant’Andrea, dove ha perso la vita poco dopo il suo arrivo.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora da accertare, non sembrano coinvolti altri veicoli.