Lutto in Campania: Cosimo, operaio 34enne, trovato morto nel suo letto

Lutto in Campania: Cosimo, operaio 34enne, trovato morto nel suo letto

Il giovane si trovava con due amici in un’abitazione. Disposta l’autopsia ed aperta un’inchiesta contro ignoti


ISERNIA/FOGLIANISE (BN) – Lutto in Campania per la morte di un giovane operaio. Aveva solo 34 anni Cosimo Goglia, di Foglianise, nel beneventano. Il giovane si trovava con due amici in una casa di Pozzilli, in provincia di Isernia. A causare il decesso sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio ma sul corpo del giovane è stata disposta l’autopsia.

Sul corpo verranno effettuati gli esami, istologici e tossicologici, che corroboreranno l’autopsia. Al momento del decesso, Cosimo era a letto ma, purtroppo, non stava dormendo.

Numerosi i messaggi di cordoglio sui social.

“Riposa in pace caro amico e compagno di scuola – scrive Giovanna su Facebook – la classe 1986 non dimenticherà mai che grande amico e grande lavoratore riposa in pace Cosimo. Sentite condoglianze alla famiglia Goglia, tutti i compagni di classe di Cosimo vi stanno vicino a voi con affetto in questo dolore troppo grande”.

Il caso è seguito, per conto dei familiari, da due avvocati. Aperta un’inchiesta contro ignoti.