Minacce ad un sindaco del napoletano: recapitata busta con all’interno un proiettile

Minacce ad un sindaco del napoletano: recapitata busta con all’interno un proiettile

“Non è la prima volta – ha spiegato – che sono vittima di intimidazioni di questo genere. Adesso, però, ho deciso di rendere pubblica la vicenda perché desidero che i cittadini sappiano quello che sta accadendo”


POMIGLIANO D’ARCO – Un sindaco del napoletano, il primo cittadino di Pomigliano d’Arco, Gianluca Del Mastro, eletto lo scorso ottobre, ha ricevuto una busta con all’interno una lettera minatoria ed un proiettile. Non è la prima volta, come ha raccontato lui stesso, che gli accade una cosa simile. Questo è quanto reso noto da Del Mastro sulla propria pagina Facebook poco fa:

“Ieri, al Comune di Pomigliano, mi è stata recapitata una busta contenente un messaggio minatorio e un proiettile.
Non è la prima volta che sono vittima di intimidazioni di questo genere. Adesso, però, ho deciso di rendere pubblica la vicenda perché desidero che i cittadini sappiano quello che sta accadendo. Ringrazio le forze dell’ordine che mi sono accanto in questo momento particolare. Ho ricevuto messaggi di vicinanza da tutte le forze politiche, anche dall’opposizione.

Continuerò a lavorare con forza e determinazione per il bene della Città e per rendere Pomigliano più vivibile nel pieno rispetto dei principi di trasparenza e legalità. Non lascerò mai che simili episodi possano influenzare l’azione di governo che stiamo portando avanti”.

Tanto i membri della maggioranza quanto quelli dell’opposizione hanno espresso solidarietà al primo cittadino.