Napoli, esplosione nel parcheggio dell’ospedale del Mare: evacuato il Covid residence

Napoli, esplosione nel parcheggio dell’ospedale del Mare: evacuato il Covid residence

Lo scoppio ha causato una voragine che ha ingoiato diverse automobili.


NAPOLI – Una esplosione, verosimilmente causata da problemi alle condutture dell’ossigeno, è avvenuta nella notte nel parcheggio dell’Ospedale del Mare di Ponticelli, a Napoli Est. Il Covid Residence è stato evacuato in via cautelativa.

Lo scoppio ha causato una voragine di 50 metri per 50, profonda almeno 15 metri, che ha ingoiato diverse automobili. I testimoni parlano di un boato e del successivo cedimento della strada. Non risultano feriti, le vetture erano parcheggiate e non c’erano persone all’interno.

In un primo momento si era ipotizzato l’atto doloso. I successivi accertamenti, però, effettuati effettuati dai Vigili del Fuoco, subito intervenuti sul posto, hanno escluso questa ipotesi.

CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO