Napoli, focolaio in ospedale. 10 infermieri positivi al Covid

Napoli, focolaio in ospedale. 10 infermieri positivi al Covid

I pazienti ricoverati al terzo piano della struttura, sono stati tutti trasferiti


NAPOLI – Focolaio Covid all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove ben 10 infermieri dello stesso reparto sono risultati positivi al virus cinese. In seguito alla positività sei sanitari, tutti i pazienti che erano ricoverati al terzo piano del nosocomio napoletano, sono stati trasferiti.

L’allarme è scattato quattro giorni fa quando, martedì sera, i controlli di routine del servizio di sorveglianza sanitaria interno al presidio, hanno registrato i dieci esiti positivi dei tamponi molecolari effettuati sugli operatori. Si tratta di nove infermieri non ancora vaccinati e di un loro collega che, invece, aveva completato il ciclo vaccinale anti Covid. Dunque, Per il momento, tutti i sanitari sono accomunati dall’assenza di sintomi o, in qualche caso, da un leggero stato febbrile.

Il reparto di Medicina è stato chiuso mercoledì mattina, quando sono iniziati i trasferimenti dei pazienti “Covid ordinari”. Ad oggi, infatti, secondo quanto riporta Il Mattino, l’ospedale si occupa esclusivamente dell’assistenza di pazienti affetti da Coronavirus che non necessitano di cure ad alto impatto, come la terapia subintensiva ma piuttosto di assistenza specialistica.