Nonno pusher nei guai: scoperta cocaina nascosta in casa

Nonno pusher nei guai: scoperta cocaina nascosta in casa

Lo stupefacente era stato occultato dietro il contatore del gas-metano


CASERTANO – I carabinieri della Stazione di San Prisco (CE), in Casapulla (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di F.C. cl. 1943, residente a Casapulla.

L’uomo nel corso della perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di 14 involucri di plastica termosaldata, contenenti cocaina per un peso complessivo di gr. 9,9. Lo stupefacente era stato occultato dietro il contatore del gas-metano.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. F.C. è stato sottoposto ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.