Positivo al Covid, Emilio muore a 38 anni: lascia moglie e due figli piccoli

Positivo al Covid, Emilio muore a 38 anni: lascia moglie e due figli piccoli

L’uomo si è ammalato lo scorso dicembre: le sue condizioni sono peggiorate fino al decesso


FROSINONE/SESSA AURUNCA – Dramma per la morte di Emilio Colino: l’uomo è deceduto dopo aver contratto il Coronavirus a soli 38 anni. Residente in provincia di Frosinone, precisamente ad Esperia, era originario di Sessa Aurunca: il decesso è avvenuto in meno di un mese. Lascia la moglie e due bambini piccoli.

Emilio lavorava nel settore della sorveglianza all’interno dello stabilimento FCA di Piedimonte San Germano mentre nel tempo libero era un apprezzato allenatore di calcio.

Era risultato positivo al Covid-19 lo scorso dicembre. Le sue condizioni sono peggiorate fino alla morte avvenuta presso il Policlinico Gemelli.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK