Rapina choc in una pasticceria del napoletano: ladro armato si fa consegnare l’incasso

Rapina choc in una pasticceria del napoletano: ladro armato si fa consegnare l’incasso

“Un appello alle Istituzioni del territorio e alle forze dell’ordine: c’è bisogno di più controlli perché ormai sembra di vivere nel Far West!”, scrivono disperati i titolari


SANT’ANASTASIA – Comincia molto male il 2021 per i titolari della Pasticceria Altamura di Sant’Anastasia, nel napoletano. Come denunciato sulla pagina Facebook dell’attività, nel corso del primo pomeriggio di oggi, 2 gennaio 2021. Come si può notare dal video delle telecamere di sorveglianza postato sul social network, un malvivente, con cappuccio e mascherina a travisarne il volto, è entrato nella pasticceria. Una volta arrivata la cassiera, le si è avvicinato prontamente e, pistola in pugno, si è fatto consegnare l’incasso.

“Ormai ci sentiamo in un mare in tempesta – scrivono i titolari – che cerca in ogni modo di farci affogare a dispetto di tutti i tentativi di restare a galla! Un appello alle Istituzioni del territorio e alle forze dell’ordine: c’è bisogno di più controlli perché ormai sembra di vivere nel Far West!”

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO