Sorpreso a rubare nel deposito di un’azienda, finisce in manette

Sorpreso a rubare nel deposito di un’azienda, finisce in manette

L’uomo è stato fermato dai militari mentre era intento ad asportare circa 300 metri di cavi in rame


CASERTA – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio volto a prevenire e reprimere la commissione di reati predatori, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato, del cittadino rumeno P.I., cl. 1986, residente a Napoli.

L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre era intento ad asportare circa 300 metri di cavi in rame dal deposito di un azienda di Caserta sita in loc. Ponteselice, via Appia antica.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente autorità giudiziaria