Sorpreso a spacciare alla porta d’ingresso di uno stabile: arrestato

Sorpreso a spacciare alla porta d’ingresso di uno stabile: arrestato

In manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti


CAIVANO – Stamattina gli agenti del Commissariato di Afragola, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato, all’esterno di uno degli edifici del complesso popolare del Parco Verde di Caivano, diverse persone davanti alla porta d’ingresso di uno stabile in attesa che qualcuno consegnasse loro qualcosa in cambio di denaro.

I poliziotti hanno raggiunto l’ingresso e, una volta entrati nell’appartamento, hanno bloccato lo spacciatore trovandolo in possesso di 1300 euro, di 13 stecche di hashish del peso di circa 13 grammi, di 46 bustine contenenti 39 grammi circa di marijuana, di 36 involucri con 33 grammi circa di eroina e di 145 involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di 37 grammi circa.

Angelo Liberto, 33enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

COMUNICATO STAMPA