Supercoppa, Aurelio De Laurentiis chiede il rinvio: “Troppi casi positivi a Reggio Emilia”

Supercoppa, Aurelio De Laurentiis chiede il rinvio: “Troppi casi positivi a Reggio Emilia”

Altri fattori che avrebbero spinto il presidente ad avanzare la richiesta sarebbero l’assenza del pubblico e la positività di Osimhen


NAPOLI – Secondo quanto anticipato da La Repubblica il presidente della Napoli Calcio Aurelio De Laurentiis avrebbe già fatto sapere ai vertici della Lega, nel corso di vari colloqui avvenuti in presenza anche di Andrea Agnelli, di non voler giocare contro la Juventus il 20 gennaio, proponendo il rinvio della Supercoppa al prossimo maggio, ovvero subito dopo la fine del campionato di Serie A. I motivi di questa proposta del numero uno del club partenopeo sono molteplici, tra cui la positività di Osimhen o l’eccessivo caso di casi positivi a Reggio Emilia.

Altro fattore sarebbe l’assenza dei tifosi, il che farebbe perdere sia in termini economici che di spettacolo. Tuttavia al momento la proposta non sembra essere stata presa in considerazione. Innanzitutto sarebbe a dir poco complicato trovare uno spazio per inserire questa partita in calendario, con l’Europeo alle porte subito dopo la fine del campionato, mentre per quanto riguarda l’assenza del pubblico anche la finale di Coppa Italia fu giocata a porte chiuse, e la tendenza sembra essere questa almeno per tutto quest’anno.