Tragedia a lavoro: colto da malore, imprenditore muore sotto gli occhi dei dipendenti

Tragedia a lavoro: colto da malore, imprenditore muore sotto gli occhi dei dipendenti

Vani tutti i tentativi di rianimazione da parte dei medici del 118


CASERTANO – Tragedia a Cesa, nel Casertano: imprenditore muore sotto gli occhi dei suoi operai. Il tragico episodio ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri nei pressi di via Vittorio Bachelet, dove un gruppo di operai si trovavano a lavoro in un cortile di un’abitazione privata per lo scarico dei materiali.

Presente sul luogo, insieme ai dipendenti, c’era anche il proprietario della ditta che stava assistendo al procedere dei lavori. Improvvisamente, però, poco dopo le 16, l’uomo ha iniziato ad accusare un malore e si è accasciato al suolo.

Subito, i presenti hanno allertato i medici del pronto soccorso che sono giunti sul posto e hanno tentato di rianimare l’uomo ma per lui non c’è stato niente da fare. La vittima, l’84enne Domenico Mozzillo, è stato colpito da un arresto cardiaco che non gli ha lasciato scampo.

In seguito all’arrivo dei paramedici, sono giunti anche i carabinieri che, dopo aver appurato la causa naturale della morte, hanno affidato la salma ai familiari per il rito funebre.