Tragedia in Campania, torna dal lavoro e accusa un malore: carabiniere muore a 39 anni

Tragedia in Campania, torna dal lavoro e accusa un malore: carabiniere muore a 39 anni

Vani sono risultati i tentativi di rianimazione dei soccorritori del 118


CASERTANO – Tragedia in Campania, torna dal lavoro e accusa un malore: carabiniere muore a 39 anni.

La tragedia ha avuto luogo nella mattinata odierna a Caturano, frazione del comune casertano di Macerata Campania. Il sottoufficiale Stanislao Vozza è deceduto in seguito ad un malore. Il carabiniere che prestava servizio alla compagnia dei carabinieri di Marcianise, era da poco rientrato in casa dal lavoro.

Stando alle prime informazioni, Stanislao 39enne originario di Casagiove, si era appena messo il pigiama quando ha accusato un malore. La moglie spaventata ha subito chiesto aiuto ai soccorritori del 118. Al loro arrivo, i paramedici hanno tentato di rianimare il il 39enne, ma per lui non c’è stato niente da fare. Il malore gli è infatti stato fatale.

Come riportato in anteprima da “EdizioneCaserta”, Stanislao lascia 3 figli. Sia la comunità di Caturano sia quella di Casagiove sono adesso sconvolte dalla terribile notizia appresa. Si attendono eventuali aggiornamenti sulla vicenda.