Tragedia in casa: Antonio muore a soli 18 anni mentre faceva ginnastica

Tragedia in casa: Antonio muore a soli 18 anni mentre faceva ginnastica

Il padre, accortosi della situazione, ha subito cercato di intervenire ed ha chiamato i sanitari ma è stato tutto inutile


FORLI’/CESENA – Un’altra giovane vita spezzata troppo presto. Il suo cuore si è spento all’improvviso mentre si trovava in casa. Il ragazzo si trovava in un locale adibito a palestra, presso l’abitazione dei genitori. Il padre, accortosi della situazione, ha subito cercato di intervenire ed ha chiamato i sanitari ma è stato tutto inutile. E’ morto così, a soli 18, Antonio Lattuneddu, figlio del presidente di Federfarma Forlì Alberto Lattuneddu e titolare della farmacia “Malpezzi” di Forlì. Il dramma si è consumato lunedì sera e per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. La notizia in poche ore ha fatto il giro della città. Antonio frequentava l’ultimo anno del Liceo Scientifico di Cesena “Augusto Righi”.

La sua scuola – come riporta forlitoday.it – ha pubblicato martedì pomeriggio un messaggio di cordoglio sul proprio sito a firma degli studenti, degli insegnanti, del dirigente scolastico Lorenza Prati e di tutto il personale del Liceo: “Sgomenti ed addolorati per l’improvvisa scomparsa di Antonio, nostro studente di 5^A, ci stringiamo alla famiglia con un forte abbraccio e con tutto il nostro affetto”.

FONTE: FORLITODAY.IT