Tragedia nel casertano, muore bambino di 8 anni: vana la corsa in ospedale

Tragedia nel casertano, muore bambino di 8 anni: vana la corsa in ospedale

Il piccolo aveva manifestato problemi respiratori


CASERTANO – La drammatica notte ha avuto luogo ad Arienzo, nel Casertano. Un bambino di 8 anni è deceduto in seguito ad una disperata corsa in ospedale.

Antonio, un bambino con dei problemi congeniti, ha improvvisamente cominciato a respirare affannosamente. Spaventati per le difficoltà respiratorie del piccolo, i genitori hanno subito allertato i medici del 118.

I paramedici, vista la gravità della situazione, hanno avviato una corsa disperata verso l’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, ma per il piccolo non c’è stato niente da fare. Antonio, infatti, è deceduto poco dopo il suo arrivo al nosocomio.

L’intera comunità è ora sotto choc per quanto appreso e si stringono al terribile dolore dei genitori della piccola vittima. Tantissimi i messaggi di cordoglio, tra i quali quello di Giuseppe Guida che ha voluto mostrare la sua vicinanza ai familiari del piccolo Antonio. Di seguito le parole del primo cittadino:

“Questa mattina, Arienzo si sveglia con una notizia che lascia sgomenta e addolorata l’intera comunità. L’Amministrazione partecipa, con profonda commozione, al dolore della collettività e si stringe intorno ai familiari del piccolo Antonio, scomparso prematuramente, stanotte, per un improvviso malore”.