Tragico scontro tra un’auto e un mezzo pesante: muore Giuseppe, giovane poliziotto

Tragico scontro tra un’auto e un mezzo pesante: muore Giuseppe, giovane poliziotto

Sul posto sono intervenuti gli agenti della stradale per i rilievi e i vigili del fuoco per mettere in sicurezza i mezzi


REGGIO CALABRIA – Un poliziotto del XII reparto mobile, Giuseppe Gallelli, di 49 anni, in servizio a Reggio Calabria, è morto in un incidente stradale avvenuto sull’A2 in direzione sud, all’altezza di Seminara. L’incidente, le cui cause sono in corso di accertamento, ha coinvolto il veicolo con a bordo la vittima e un mezzo pesante.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della stradale per i rilievi e i vigili del fuoco per mettere in sicurezza i mezzi.
L’Anas ha comunicato che il traffico, nel tratto interessato dal sinistro, ha subito dei rallentamenti e si è lavorando per ripristinare la normale circolazione. Il poliziotto deceduto era originario del catanzarese ma lavorava da tempo nella Questura di Reggio Calabria.

Gallelli era originario di Zagarise, in provincia di Catanzaro. Negli ultimi anni ha lavorato prima al servizio Volanti, poi al Commissariato di Lido di Catanzaro. Successivamente, da Soverato, era stato assegnato al reparto Mobile. Questa mattina, prima dell’impatto fatale tra la sua auto ed un camion, era diretto a Reggio Calabria per prendere servizio. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata la sua vettura a tamponare il mezzo pesante.

IMMAGINE DI REPERTORIO