Trovati in possesso di marijuana e hashish destinati allo spaccio: in manette 2 pusher

Trovati in possesso di marijuana e hashish destinati allo spaccio: in manette 2 pusher

Gli arresti rientrano nel servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti messo in atto dagli agenti della Polizia


NAPOLETANO – Nella giornata di sabato, gli agenti della Polizia hanno effettuato diversi controlli che hanno condotto all’arresto di due persone per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nella mattina gli agenti del Commissariato Scampia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in calata Capodichino presso l’abitazione di un uomo. All’arrivo dei poliziotti, l’uomo ha lanciato da una finestra una busta con 4 sacchetti sottovuoto di marjuana del peso complessivo di circa 190 grammi; inoltre, nell’appartamento sono stati sequestrati 1500 euro, un involucro contenente cocaina di circa 0.20 grammi e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Pasquale Bifulco, 30enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella serata, invece, gli agenti del Commissariato Pianura hanno controllato in via Artemisia Gentileschi un uomo trovandolo in possesso di un panetto di circa 100 grammi di hashish, di 350 euro, di un’infiorescenza di circa 0,32 grammi di marijuana e di un telefono cellullare.

Luca Salemme, 23enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.