Vaccini anti-Covid: a fuoco un impianto del maggior produttore al mondo

Vaccini anti-Covid: a fuoco un impianto del maggior produttore al mondo

Grossi danni all’edificio, paura tra le tante persone presenti intorno alla struttura


INDIA – Un incendio è scoppiato in India nei locali del Serum Institute a Pune, il principale produttore di vaccini al mondo: lo riportano i media indiani. L’incendio “non avrà alcun impatto sulla produzione del vaccino contro il Covid-19”, ha detto una fonte del Serum Institute aggiungendo che le fiamme sono divampate in un impianto produttivo in costruzione.

Il Serum Institute è impegnato nella produzione di milioni di dosi del vaccino Covishield sviluppato da AstraZeneca in collaborazione con l’università di Oxford.

Le autorità sanitarie indiane hanno approvato questo mese due vaccini: il Covishield prodotto dal Serum Institute e il Covaxin prodotto dalla società indiana Bharat Biotech.

Sabato scorso il Paese ha dato il via al più grande programma di vaccinazione al mondo, che punta a immunizzare circa 300 milioni di persone entro luglio usando entrambi i vaccini. Il Serum Institute prevede di fornire anche 200 milioni di dosi al programma Covax dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.