Veglione al Covid in Campania: 19 positivi dopo la festa, 40 persone in quarantena

Veglione al Covid in Campania: 19 positivi dopo la festa, 40 persone in quarantena

Contagiati anche alcuni genitori dei ragazzi


CAPACCIO PAESTUM – Hanno organizzato il veglione in casa fregandosene delle restrizioni e contro ogni normativa anti-contagio. E’ quanto accaduto a Capaccio Paestum, in provincia di Salerno dove nella giornata di ieri sono stati registrati 19 positivi in un solo giorno e sono tutti riconducibili al veglione della notte di San Silvestro che si è tenuto in una casa.

Si tratta per la maggior parte di giovani capaccesi, riunitisi a casa di uno di essi per brindare e festeggiare il nuovo anno. Contagiati anche i genitori di alcuni dei ragazzi che hanno organizzato il cenone con il virus, posti tutti in isolamento obbligatorio, con oltre una quarantina di ordinanze di isolamento fiduciario da recapitare, nell’ambito della catena dei contatti della comitiva, da parte degli agenti della Polizia Municipale, i quali stanno ricostruendo l’accaduto anche per elevare sanzioni a carico del proprietario dell’abitazione, e non solo, per violazione delle vigenti norme anti Coronavirus.