Vergogna all’ospedale di Giugliano: rubato il cellulare ad una persona ricoverata

Vergogna all’ospedale di Giugliano: rubato il cellulare ad una persona ricoverata

“Quel telefono – racconta una testimone – era l’unico contatto che aveva per poter sentire i suoi cari”


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Vergogna all’ospedale di Giugliano. E’ stato rubato un cellulare ad una persona ricoverata al San Giuliano. E’ quanto denunciato da Jessica via social.

Questo è quanto raccontato dalla ragazza:

“Stanotte al pronto soccorso di Giugliano qualche brava persona ha avuto il coraggio di rubare un cellulare a una persona che non sta bene e quel telefono, in questo periodo, era l’unico contatto che aveva per poter sentire i suoi cari. Ora vorrei tanto che questa persona leggesse questo post e mi dicesse se con un telefono di meno di 150 euro si è arricchita o meno. Non avete neanche pietà di chi sta in un letto senza potersi muovere, che schifo!”.