Villaricca, presunta festa al fast food e bimbo positivo, il Preside: “La Fake news non è partita dalla scuola”

Villaricca, presunta festa al fast food e bimbo positivo, il Preside: “La Fake news non è partita dalla scuola”

Molitierno: “ Il mio invito è di abbassare i toni, recuperando i valori della solidarietà e del mutuo soccorso”


VILLARICCA – In merito alla notizia di un bambino positivo alla scuola elementare Siani di Villaricca, il preside dell’istituto precisa quanto segue:

Mi sento in dovere di intervenire sull’articolo pubblicato in mattinata sul Meridiano News dove si parla di una festa al Mc Donald cui avrebbero partecipato alcuni alunni della classe interessata: sulla veridicità della cosa mi astengo assolutamente dal commentare, poiché sono fatti a me sconosciuti, posso però smentire categoricamente che la falsa notizia sia nata all’interno della scuola e che sia stato un operatore scolastico a mettere in giro tale voce.

Il personale della “G. Siani” è tutti i giorni in prima linea per garantire ai nostri alunni il diritto all’istruzione e, nel contempo, un ambiente di apprendimento sicuro e protetto: è avvilente che in un momento così critico per la nostra comunità si rincorrano i pettegolezzi e si dia vita ad una vergognosa caccia alle streghe, come si volesse per forza trovare un colpevole da crocifiggere in ogni situazione. I pettegolezzi non possono diventare fatti certi solo perché qualcuno li mette per iscritto su un gruppo Whatsapp!!!

Il mio invito è di abbassare i toni, recuperando i valori della solidarietà e del mutuo soccorso: questo non è il momento delle divisioni, ma dello stare uniti per uscire insieme da questa orribile situazione.
Il Dirigente Scolastico
Luigi Molitierno

COMUNICATO STAMPA